Wheelchair Dance

La “wheelchair dance sport” è  danza sportiva in carrozzina. E’ una nuova disciplina. E’ riconosciuta ufficialmente dall’International Paralympic Commitate. L’organismo internazionale di riferimento è l’International Paralympic Wheelchair Dance Sport Commitate
(IPWDSC) che si rifà ai regolamenti appositamente modificati della Federazione Internazionale di Danza sportiva.Vengono regolarmente organizzati per questa disciplina sportiva i rispettivi Campionati del Mondo ed Europei e, considerato il crescente numero di nazioni dove tale disciplina viene praticata (oltre 20), è ipotizzabile, nel prossimo futuro, un suo inserimento nel programma paralimpico.Agli ultimi Campionati del Mondo, svoltisi in Giappone, ha partecipato un atleta italiano in carrozzina classificandosi primo nel Grand Prix a margine dell’evento nella categoria di danze latino americane. Attualmente tale disciplina è stata inserita nella sfera di competenza del Dipartimento Sport Invernali e nominato come responsabile il sig Augusto Schiavo, una vera personalità nel mondo della danza, essendosi laureato più volte Campione del Mondo tra i“normodotati”.

CENNI TECNICI
Le discipline che si possono praticare sono due, Danze Standard ( Valzer Lento, Tango,Valzer Viennese, Slow Fox Trot e Quick Step ) e le Danze Latino Americane ( Cha Cha Cha, Rumba, Samba, Paso Double, Jive ). Le Danze standard hanno la particolarità che tra Dama e Cavaliere non deve mai mancare ilcontatto di tutte due le braccia in posizione che in gergo si chiama quadro, questo rende molto difficile trovare gli spazi dove muoversi senza intralciare l’altra persona, dunque certamente una disciplina molto tecnica ma meno spettacolare delle danze latine. Nelle Danze Latine c’è invece la possibilità di ballare staccati, in gergo side-by-side.

Cristiano Neri si prende cura di questo sito